La creatività per un futuro eco-sostenibile
Il progetto “REC-Riusare è Creare” tenuto dal 1° febbraio al 31 maggio dall’associazione ZeroOff, ha coinvolto gli studenti delle scuole primarie e secondarie di Primo Grado dell’Istituto comprensivo di Via Cortina.
“REC-Riusare è Creare” affronta il tema dell’educazione ambientale attraverso l’insegnamento dei metodi più semplici di story telling, proponendo una visione creativa delle pratiche di riuso declinate in tutte le loro forme.
La modalità laboratoriale, attraverso una metodologia di learning by doing, permette di sviluppare un approccio non nozionistico, attraverso il quale i ragazzi accrescano le loro capacità di ragionamento diventando parte attiva nel processo cognitivo.
Partendo dalla consapevolezza che gli adolescenti sono uno dei target privilegiati dal sistema consumistico, il corso è stato incentrato sulla tematica del riuso.
Obiettivo del progetto è arrivare a far comprendere ai ragazzi che gran parte degli oggetti che usiamo quotidianamente non esauriscono la loro esistenza una volta che li riteniamo vecchi, rotti o brutti. Riusare di più, per consumare di meno è il primo fondamentale passo per contribuire a migliorare il mondo, è qualcosa che ognuno nel suo piccolo può fare.
Stimolare la conoscenza per creare coscienza civica.

 

Lascia un commento