zerooff

ZeroOff

associazione

Oz in doppiopetto con la 24ore. Ci ha il presidente, ci ha il vicepresidente e ci ha pure il tesoriere. È la parte che parla con la commercialista, che scrive (vanamente) al Comune e si presenta alla Regione. Professionali lo stretto necessario.

Le Officine di Oz

spazi comuni di lavoro artigianale

Prima regola dell'officina: in officina si parla e ci si confronta anche se sei un tipo poco socievole; seconda regola dell'officina: se prendi una cosa la rimetti a posto altrimenti ti becchi la lavata di capo; terza regola dell'officina: non bisogna avere la tessera dell'artigiano dell'anno per poterci entrare.

cowoz

Cowoz

spazio condiviso di lavoro immateriale

Voce del verbo brulicare. Hanno preso un ufficio di amministrazione grigio e buio e ne hanno fatto una fucina di idee perniciosissime. per entrare si fanno i colloqui come se ti pagassero loro, e invece...

ilsalto

Il Salto

testata redazione piattaforma

Nota numero 1: è una caterva di gente; nota numero 2: dice che devono saltare (?); nota numero 3: meglio non fare dichiarazioni compromettenti in loro presenza. Per non sapere né leggere né scrivere (noi, loro un po' meglio) le reti le abbiamo approntate, hai visto mai...

fhateoff

FhateOff

toppe personalizzate ricamate a mano

Sono due teppiste, vere. Una prende a calci le zanzare, l'altra si prende a calci le ginocchia (teppismo al quadrato). Ma fanno attraversare le vecchiette... Sid Vicious col gattino. Se ti serve extra protezione ti rivolgi a loro. Faranno i soldi veri. L'ho predetto...

pigments

Pigments

collettivo fotografico

Sono in tre, Simona, Noemi e Raffaele, tre come i tre moschettieri e hanno dichiarato guerra feroce ai fotoscioppari di tutto il mondo. Potrebbe capitarvi di vederli aggirarsi per Oz con strane tute spaziali, ma non temete, non siete voi il loro 'obiettivo'.

ecofriendly

EcoFriendlyRome

associazione di turismo sostenibile

Qui si gioca d'azzardo, ma d'azzardo spinto. Roma, ecologia e turismo tutto in uno! Giusto tre matte ci potevano pensare e infatti ci hanno pensato e hanno pure deciso di stare dentro OZ, prova definitiva che matte lo sono per davvero. Beata innocenza dell'incauto turista d'oltralpe.

atisuffix

AtiSuffix

collettivo di artisti

In pochi hanno capito come si pronuncia e la cosa non è comunque un impedimento. Tanto l'importante è che se c'è una roba assurda da fare, un'idea insensata da portare avanti, un qualcosa che vada al di là di qualsiasi schema convenzionale, questo si può fare proprio perché ci stanno loro! Il loro motto? Minimo risultato con il massimo sforzo!

domi

Dominga Colonna

fotografa - gestione/segreteria Oz

Dominga è un super eroe. E' quella che risponde alle domande, per principio! Però: più risponde, più ne fanno... Ritualmente candidata dall'assemblea di Oz per un salario base, regolarmente approvato e mai corrisposto. Finirà che a dargli uno stipendio saranno altri, se sono meno scemi di Noi.

manfro

Manfredi Scanagatta

public hystorian - progetti Oz

Difficile metterlo in mezzo. Ci puoi provare, ma lui schiva. C'ha l'istinto politico, funambolico, così quando perdiamo una battaglia lui ce la racconta come fosse una opportunitù. Nove su dieci ce la beviamo: Ottimisti sempre, lagnosi mai. Prosit!

santre

Alessandro Splendori

web strategist - comunicazione Oz

Ha un approccio scintoista ai problemi: prima di agire li studia da tutti i punti di vista. Poi ci pensa. Poi associa. Poi ricontrolla. Poi magari ricomincia da capo. Poi ti esasperi, ma sbagli: Chi gli salva il culo a Lupen III, Goemon o Jigen?

michi

Mico

restauratrice - gestione Oz

È quella che ti devi fare amica se vuoi scroccare gli appunti. Ma non è facile farsela amica, è restia alla confidenza. Io la chiamo Monica Vitti, per via della voce, che l'ho scoperta io, perchè lei manco lo sa che c' ha sta voce pazzesca. Quindi: Michè... mo però leva 'sta manina così copio...

Bruna-02

Bruna Iacopino

giornalista - ufficio stampa Oz

La saggezza è trasparente. Guarda senza essere vista: il narcisismo non le appartiene. Agisce senza lasciare impronte, perché non è a caccia di riconoscimenti. E' limpida, perché non inquinata dai pregiudizi. La saggezza è eclettica, e priva di impegni. Bruna è saggia.

IMG_6115

Tommaso Garavini

designer - Oz interior designer

Le belle persone fanno cose belle. Non lo decido io, ma la statistica. C'hanno anche l'aura, che è meglio di un super potere. Tommy ha trasformato una ciurma scomposta di marinai, in una squadra di acrobati delle meraviglie. Wow... Un fico, senza offesa!

geppetto

Geppetto Bizzarro

falegname - Oz community developer

Geppetto è madre. Nutre. La mattina si consulta per la spesa del pranzo, a pranzo per la cena. Dopo cena, a pansa piena, lancia le sue provocazioni: e i carciofi dorati e fritti? Si può ironizzare su queste attitudini da mamma italiana, ma senza la cucina di Geppo, non ci sarebbe la comunità di Oz.

MatteoDiTroia

Matteo Di Troia

maker - infrastrutture Oz

È un mix tra ispettore Gadget e MacGyver, dentro un metro e novanta di bontà. Se non va in giro con impermeabile e chiavi inglesi è solo per non farsi riconoscere, ma dategli in mano due cavi, un pennello, un portatile, una scala e combina meraviglie.

peppe

Peppe Terrasi

tappezziere

È la memoria storica vivente di OZ, di questo posto ha visto e potrebbe raccontare vita, morte e miracoli, funghi che crescono sugli alberi, presenze inquietanti, oggetti volanti non identificati. Nella vita, oltre a fare l'archivio se la cava bene anche con le sedie, ma questa è un'altra storia.

cristina

Cristina Sansone

fotografa videomaker - verde Oz

Siamo convinti che un giorno o l'altro verrà avvistata sulla luna mentre cerca di insegnare al bianconiglio, con le doti persuasive che la contraddistinguono, come si realizza un orto sinergico in cassetta. Intanto ce la teniamo stretta almeno fino a quando non avrà risposto alla seguente domanda: ma sinergico che vor dì?

valentinaM

Valentina Marino

illustratrice

Se vedete camminare un sorriso sotto un cappello colorato l'avete avvistata. Se c'è c'è se non c'è significa che è alle prese con giri fantasmagorici a bordo della sua bici galattica, inutile cercarla, il cappello l'ha ingoiata portandola dentro altri fantastici mondi.

gloria compressa

Gloria Consoli

project manager - facilitatrice

Se il nostro fosse un Governo con tanto di Ministeri, Gloria sarebbe immediatamente nominata Ministro agli affari esteri, con delega all'economia, e anche un po' alle politiche ambientali. Ma giacché la macchina blu non ce la possiamo permettere al momento niente poltrona a parte quella dell'autobus.

Contatti

Flavia Medusa

stop-motion videomaker

Se la creatività è donna da noi ha un nome e pure un cognome. Lei sostiene di essere una frana e di avere problemi con la tecnologia ma non sa che in realtà à tutto un complotto ordito dalla perfida strega dell'Ovest che si fa comandare a bacchetta dalle multinazionali. Perché loro la creatività la schifano, peggio ancora se è pure simpatica!

Francesco Big

aspirante pittore - nerd di Oz

È una presenza così discreta che quando arriva neanche lo senti. Saluta, chiede il permesso, risparmia anche sulla corrente, insomma potrebbe tranquillamente provenire dal Nord-Europa, e invece no, di contro a tutti i mal pensanti fa anche lui fa piacevolmente (per noi, per lui non sappiamo) parte della squadra.

Giacomo Del Colle

musicista compositore

Qualche reticenza sulla opportunità di un ulteriore accollo artistico per Oz. Nessuno se l'è sentita di dirgli "artisti siamo al completo". Da allora Giacomo scrocchia ossa, sposta ingombranti, ci invita al Castello di Famiglia. O è innamorato o è sciroccato.

Chi siamo

Sandro Bisiani

'Urban Bicycles' ciclofficina

Sandro è Friulano di schiatta ciclistica. Montanari, parlano poco e pedalano assai. La sua ciclofficina non sa di quartieri gentrificati alla moda. Sa piuttosto di Tappa del Giro d'Italia, di bicchiere della staffa coi vecchietti, di andare in bici, non di parlarne e basta.

10644552_1553633818201566_4418905033934502114_n

Paolo Frasca

scultore

I comuni mortali pensano che con la moka ci si faccia solo un buon caffè, lui è convinto che la moka ti possa portare anche sulla luna, basta un accorto uso di saldature e il gioco è fatto, o quasi. Quindi se un giorno la vostra moka emetterà una strana luce o sono gli alieni o Paolo si è introdotto in casa vostra.

marcoannessi

Marco Annessi

scultore

Sebbene cerchi di nasconderlo in tutti i modi noi sappiamo che il vero Mago di Oz è lui! Come abbiamo fatto a scoprirlo? Semplice: se ogni tanto trovi uno strano personaggio che ti spunta dalla parete e la sera prima non c'era beh, è magia per forza.

Federica Carlini

food manager - Oz food project

L'abbiamo mandata a studiare al Nord col rischio che diventasse bionda e cominciasse a dire "taaac!" perché per il progetto inMensa avevamo bisogno di una supermanager più che di una brava cuoca. È tornata mora, non dice "taaac!", speramo bene...

Contatti

Riccardo Palmas

maker del ferro

Silvio Semignara

operaio - verde Oz

Chi siamo

Felix Farina

regista maker - infrastrutture Oz

lauretta

Laura Squintani

communication account

Semplicemente un vulcano in continua eruzione e noi dietro con gli estintori non funzionanti nel vano tentativo di spegnerla. Insomma, una battaglia persa in partenza. Da grande avrebbe voluto fare Superman ma quando le hanno detto che le cabine telefoniche sarebbero presto sparite ha ripiegato sul martello pneumatico. Dà più soddisfazioni.

Homepage

Moira Calamandrei

architetto

E se Geppetto è madre, lei che è? Semplice: due volte madre. Quando hai bisogno di lei si attiva con la velocità di una Wonder Woman de noantri. Dove trovi poi anche il tempo per cimentarsi con la cucina biologica, scoprire mercatini e martellare a destra e a manca senza beccare i biscotti al farro è ancora da spiegare.

Valentina Caldarini

grafica - web design

Contatti

Massimiliano Joyful

falegname

vins

Vins Romano

designer